Livre de chevet

Che poi il problema è la memoria… ed è questa una delle ragioni per cui ho deciso di scrivere questo blog: cercare di ricordare e di mettere insieme nomi facce e storie.

E quella che mi è venuta in mente or ora è iniziata alle casse di un supermercato.
Scatolame, bottiglie, sacchetti, scontrini, un sorriso complice.
Quello che poi è successo mica me lo ricordo… ma ricordo bene com’è finita.

Un’occhiata su un comodino dove giaceva in bella vista una bibbia.

Curiosa lettura…

– Be’, diciamo che è il mio lavoro…

Ecco quella volta sono stata io a restare a bocca aperta.

Annunci

4 commenti

Archiviato in Fabulae, Scoperte

4 risposte a “Livre de chevet

  1. puntokri

    leggera, sottile, pungente, spassosa.

  2. Maliziosa e fuorviatrice.
    Sarà stato un prof di religione oppure un pastore protestante, mormone, etc…
    😉

    O no?!?!?!?! 😉

    —Alex

  3. @adb: si dice il peccato, ma non il peccatore…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...