Un guaio

L’insalata di scampi era divina. Come divino era il Montrachet che avevamo scelto.
Del resto il Sadler è sempre il Sadler.

Io e te non andremo a letto mai.
– Assolutamente d’accordo.

Un paio di ore dopo eravamo nudi sul parquet del suo soggiorno.
I concerti brandeburghesi in sottofondo, del Bushmills fatto scaldare roteandolo nel bicchiere.
La Stokke Gravity che oscillava in memoria dell’ultimo orgasmo.

E adesso?
– E adesso siamo in un guaio, mi sa…
E che facciamo?

Ci sono uomini che ti entrano nel sangue. Che sai benissimo che non dovresti vederli. Che tampoco dovresti frequentarli.
Ma che non puoi farne a meno.

Sesso?
Sì, anche ma non solo.
E’ la stessa passione per il the inglese, per il whiskey irlandese, per le candele, per i gatti.
E’ Gödel, Escher, Bach che ti guarda distrattamente dalla pila di libri su cui è appoggiato.
E’ lo stesso gusto per la seduzione.

– Che ne dici se la prossima settimana andiamo a vederci Pompei?

Annunci

7 commenti

Archiviato in Fabulae, Lezioni

7 risposte a “Un guaio

  1. i concerti sono bellissimi, armoniosi, divini per certi momenti

    buon weekend

  2. “o e te non andremo a letto mai.
    – Assolutamente d’accordo.”

    del tipo: le ultime parole famose

  3. Anonimo Veneziano

    vuoi dire che a volte anche le stronze si innamorano?

  4. Pingback: Piccole bugie « Collezione di uomini

  5. Pingback: Spraydate « Collezione di uomini

  6. Non ci credo!
    Cosa ci fa Godel Escher e Bach (il Geb, per gli amici) in una storia di sesso? Le mie due copie sono nascoste in tombe senza nome, che solo io posso raggiungere…

  7. @satiro:non per niente è stata un guaio. Un grosso guaio.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...