Odio ammetterlo…

… ma Gilgamesh ha ragione: questa non è una collezione. 
E non lo è perché manca l’amore del collezionista per l’oggetto della sua collezione.

Tanti (troppi?) uomini che sono scivolati via senza lasciare traccia o quasi.
Di alcuni resta solo il nome, di altri una faccia, di altri magari il colore della macchina che, mettendoli insieme, ne uscirebbe un Frankenstein improbabile.

Chissà se, a forza di scrivere, me li ricorderò tutti o se (come è probabile) qualcuno sfuggirà comunque alle maglie della memoria.

E in loro onore ora alzo il calice.
Prosit!

Annunci

3 commenti

Archiviato in Lezioni, Scoperte

3 risposte a “Odio ammetterlo…

  1. Vedi, tu mi affascini. E probabilmente lo hai già capito.

    Per come scrivi, principalmente: hai uno stile molto personale.

    Ma soprattutto perché fondamentalmente ti ammiro. Un comportamento come il tuo, tenuto da un maschio, genera ammirazione e invidia; il dongiovannismo è tuttora considerato qualcosa di cui menar vanto con gli amici.

    Tenuto da una donna, per quante conquiste il genere femminile abbia ottenuto nella lunga marcia per una effettiva parità dei sessi, genera tuttora il più delle volte deprecazione e scandalo. Nel migliore dei casi attira biasimo (femminile) e proposte sconce.

    Per questo, levo il calice con te e brindo alla memoria di quelle felicità intraviste, dei baci che si è osato dare, delle occasioni lasciate ad aspettare, degli occhi mai più rivisti.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...