A domanda risposta

– Ma tu mi scoperesti?
No, non ti scoperei.
– E perché?
Perché no.
– Ma, nella remota possibilità che tu cambiassi idea, come lo faresti?
Ti legherei a una sedia. Mani e piedi.
– Ma perché?
E poi ti benderei.
– Ma poi mi faresti male?
– (risata)
– Davvero… mi fa paura l’idea del dolore…
No, proveresti molte sensazioni, ma nessun dolore.
– Uhmmmm…. Ma non lo farai, vero?
No. Assolutamente no.
– Però lo sai che baci benissimo?
Certo che lo so.
– Ma ce qualcosa che non sai?
Che ore sono?

Annunci

4 commenti

Archiviato in Fabulae

4 risposte a “A domanda risposta

  1. E’ veramente un guaio non avere sottomano nemmeno uno swatch…
    P.S.: collection, welcome to you!

  2. olghinacarlini

    ti prendo in parola e rubo questo ultimo delizioso post. e ti metto tra i link amici perché, lo sai, ci piaci. nell’incostanza e tra le tante cose, tornaci a trovare e magari ascoltaci (anche in podcast http://radiocittafujiko.it/home/onair ), magari t’appassioni e ti viene voglia di scrivere qualcosa solo per noi! http://ilpostdelcuore.wordpress.com/
    Olga

  3. salvo

    s’è fatta na certa…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...